venerdì 26 Agosto 2022
/ 16:00

Eugenio in via di Gioia

“Amore e Rivoluzione”
Fiuminata
MC
Pontile
prati-colorata
CONCERTO SUI PRATI
concerto-accessibile-colorata
CONCERTO ACCESSIBILE

Condividi sui Social:

CONCERTO 26/08/2022

EUGENIO IN VIA DI GIOIA “Amore e Rivoluzione”

Loc. Pontile – FIUMINATA (MC) – h 16:00

Per raggiungere il luogo concerto RISORGIMARCHE si parte dall’area parcheggio predisposta in via B.Gigli. In un paesaggio circondato dai monti lungo la naturale linea segnata dalle fresche acque del fiume, si costeggiano le ombrose golene del Potenza. Dopo un primo tratto di strada asfaltata si raggiunge un tratturo che porta ad un bellissimo percorso escursionistico, “il sentiero magico del Trocco”, dove si cammina accompagnati da folletti. Si continua lungo i sentieri fino a raggiungere l’area concerto, per godere del bellissimo panorama verso la splendida terra dei Castelli. Per il rientro si percorrerà la carrareccia che costeggia l’area concerto e conduce alla località Pontile,  dove si potrà scoprire questo piccolo borgo,  e rientrare approfittando dei ristori predisposti  lungo il percorso delle golene.

 

PERCORSO A PIEDI DI ANDATA DAL PARCHEGGIO VIA B. GIGLI ALL’AREA CONCERTO

 

DISTANZA: 3,0 km

DISLIVELLO positivo: + 220 mt

DISLIVELLO negativo: – 60 mt

QUOTA max: 640 mt

QUOTA min: 448 mt

TEMPO MEDIO DI PERCORRENZA: 1:15 h

DIFFICOLTA’: E

Itinerario  segnalato da RisorgiMarche non idoneo all’uso di passeggini

 

 

PERCORSO A PIEDI DI RITORNO DALL’AREA CONCERTO AL PARCHEGGIO VIA B. GIGLI

 

DISTANZA: 3,30 km

DISLIVELLO positivo: + 57 mt

DISLIVELLO negativo: – 218 mt

QUOTA max: 640 mt

QUOTA min: 448 mt

TEMPO MEDIO DI PERCORRENZA: 1 h

DIFFICOLTA’: T

Itinerario  segnalato da RisorgiMarche non idoneo all’uso di passeggini

Freschi di pubblicazione di “AMORE E RIVOLUZIONE”, il nuovo attesissimo album uscito il 20 maggio ed entrato direttamente nel podio della classifica Fimi/GFK dei vinili, gli Eugenio in Via Di Gioia annunciano tre nuovi appuntamenti dal vivo del loro tour estivo del disco,AMORE E RIVOLUZIONE TOUR, che toccherà le principali città della penisolaitaliana.Gli Eugenio in Via Di Gioia il prossimo 30 luglio al Risorgimarche di Fiuminata(MC), il 10 agosto all’Anfiteatro di Acri(CS) e al Festival dell’Aspide di Roccadaspide(SA) il 12 agosto. Le tre nuove date si aggiungono a quelle precedentemente annunciate: il tour partirà il 29 giugno da Roma-Villa AdaFest. A luglio, si prosegue il 5 a Bologna-Botanique, il 7 a Padova al Parco della Musica, l’8 a Milano al Carroponte, il 15 a Torino al Flowers Festival, il 16 a Genova al Balena Festival, il 24 a Firenze all’Ultra Vox. In agosto, nuove tappe il 6 a Bergamo all’NXT Station e il 20 a Lignano Sabbiadoro a Nottinarena.I biglietti sono in vendita su Ticketone, Vivaticket e sui circuiti autorizzati. Gli Eugenio in Via Di Gioia per i concerti hanno scelto di contenere il costo dei biglietti, un’altra caratteristica che mostra quanto il rapporto con il loro pubblico sia sempre inclusivo, diretto, sincero ed onesto. Prosegue la collaborazione con il Gruppo Iren che sarà partner degli Eugenio in Via Di Gioia per l’intero tour estivo e torna il partecipatissimo format che rende unici i concerti degli Eugenio: “Cibo in Tour”. I fan della band sono invitati a sbizzarrirsi con ricette tipiche del loro territorio, piatti tradizionali che verranno poi selezionati dal quintetto. 10 fan per ogni città avranno accesso al Meet&Greet che sarà un banchetto partecipato e consapevole. Cibo in Tour è organizzato in collaborazione con Coldiretti Torino nell’ambito del progetto europeo Innov Lab-Francia Italia ALCOTRA, PITER GRAIES Lab

  • Gli EUGENIO IN VIA DI GIOIA – 3 dischi ed un EP all’attivo dal 2013 – sono EUGENIO Cesaro, Emanuele VIA, Paolo DI GIOIA e Lorenzo Federici – arrivato tardi per essere nel nome della band si è tuttavia aggiudicato il proprio nome come titolo del primo album “Lorenzo Federici”
  • Vincitori del Premio della Critica al Premio Buscaglione 2013. Tantissimi i progetti paralleli al live, tra teatro, formazione nelle scuole, busking, progetti crossmediali.
  • Sul palco la giovane band torinese è travolgente e dà il meglio di sé: dimostrazione evidente il primo posto come rivelazione live 2014-2015 nella classifica KeepOn.
  • Nel 2016 con il singolo “Pam” la band lancia il suo primo esperimento di innovazione: il videogame PamMan.
  • Nel 2017 Giovani Illuminati, primo singolo estratto dal loro secondo album Tutti su per terra, accompagnato dal primo videoclip musicale in hyperlapse realizzato in Italia, entra stabilmente a far parte della classifica Viral Top 50 Italia di Spotify. Stessa sorte per l’album Tutti su per terra: nella settimana della sua uscita il disco si posiziona nelle classifiche ufficiali italiane di vendita FIMI/Nielsen, mentre il secondo singolo Chiodo fisso in pochi mesi supera 1 milione di ascolti su Spotify.
  • Ad aprile del 2018 esce Selezione naturale Willie Peyote con l’ironico video di Giorgio Blanco. Dopo un tour che li ha portati nei maggiori festival italiani, il 28 settembre esce Altrove, il primo 45 giri degli Eugenio in Via Di Gioia , contenente due inediti Altrove (Lato A) e Il tuo amico, il tuo nemico, tu(Lato B).
  • A marzo 2019 esce il loro terzo disco Natura Viva, accompagnato da un tour primaverile andato sold out in tutte le date e da un tour estivo che li ha portati a toccare gran parte della penisola italiana.
  • A settembre 2019 viene pubblicata online la loro prima piattaforma digitale “Lettera al Prossimo”, che prende il nome proprio dalla traccia di apertura del disco Natura Viva.
  • A novembre 2019 esce su tutte le piattaforme digitali Tsunami, brano co-prodotto con Dardust, che porta gli Eugenio in Via Di Gioia sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2020 nella sezione Nuove Proposte dove vincono il premio della critica “Mia Martini”.
  • A giugno 2020 esce il brano “Una canzone come gli 883” scritta da Max Pezzali e Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale e vede la partecipazione degli Eugenio in Via Di Gioia, dei Fast Animals and Slow Kids, dei Pinguini Tattici Nucleari, di Emis Killa, Nicola Savino, J-Ax e molti altri.
  • A luglio 2020 la band torna a fare musica dal vivo riducendo l’impatto economico dei concerti estivi viste la difficoltà della riapertura e il ristretto numero di potenziali partecipanti con il tour “Concerti Leggeri”. Nella stessa estate gli Eugenio in Via Di Gioia sono tra i protagonisti di HEROESil più grande concerto italiano in live streaming mai visto prima. Più di 40 artisti si alternano sul palco dell’Arena di Verona a sostegno dei lavoratori dello spettacolo e dedicato al personale medico-sanitario che ha combattuto in prima linea nell’emergenza Covid-19.
  • A novembre 2020 esce A metà strada, brano che sigla la collaborazione degli Eugenio in Via Di Gioia con il musicista e produttore tedesco Moglii che, con il suo sound “organic electronic”.
  • Il 9 aprile 2021 esce il brano Non vedo l’ora di abbracciarti degli Eugenio in Via Di Gioia, un “work in progress” artistico insieme ai Truly Design, con cui realizzano un’opera anamorfica ispirata alla canzone nella medesima sala dell’headquarter di GAS Jeans in cui si svolgono le registrazioni e le riprese del video.

Il singolo sostiene anche il progetto Digitali e Uguali che ha l’obiettivo di raccogliere fondi per donare computer agli studenti in D.A.D. che più ne hanno bisogno. Lanciano così una T-shirt  disegnata a mano da Eugenio e dai Truly Design ispirata al brano in una innovativa modalità limited-time-edition. Si tratta di un’opera autentica e unica grazie al codice univoco presente su ogni singolo pezzo, certificato e registrato nella catena Blockchain grazie alla collaborazione con Notarify, e 42 Law Firm.

  • Il 14 giugno 2021, dopo più di un anno e mezzo dalla raccolta fondi Lettera al prossimo, gli Eugenio in Via Di Gioia realizzano un evento eccezionale: piantare gli abeti nella foresta di Paneveggio distrutta dalla tempesta Vaia del 2018 in collaborazione con tanti amici, fan, influencer e collaboratori
  • Il 19 luglio 2021 il singolo “Altrove” diventa disco d’oro.
  • In occasione dell’annuncio di Torino come location dell’EUROVISION 2022, gli Eugenio in Via Di Gioia scrivono EUROVISION IN TURIN, brano subito diventato un caso mediatico in quanto la band, grazie a questa canzone, influenza proprio Chiara Ferragni, la più grande influencer del mondo, portandola a visitare il rinomato Museo come da ritornello “Please Ferragni come to visit Musei Egizi ‘cause we want to be famous like uffizi”
  • Dopo il periodo di completo arresto dei concerti gli Eugenio in Via Di Gioia, tra fine Ottobre e inizio Novembre 2021, sono i primi a ripartire in Italia esibendosi con capienza 100% e suonando tutto il loro repertorio
  • A novembre 2021 la band torna con Umano, il primo singolo che anticipa il nuovo album previsto in uscita durante la primavera 2022.
  • Il 2021 per la band, si conclude con un importante messaggio Natalizio lanciato ai propri fan: non regalare prodotti fisici e beni di consumo del proprio shop online come magliette, cappellini, borracce ma esperienze da condividere insieme. La band, una volta andate sold out tutte le attività proposte, dona il 50% del ricavato alla fondazione Specchio dei Tempi a supporto de Le Tredicesime dell’Amicizia, una campagna di prossimità nei confronti degli anziani.

Pontile