Ziad Trabelsi & Carthage Mosaik 29 luglio 2020 – Risorgimarche
29 Luglio 2020 / 19:00

ZIAD TRABELSI & CARTHAGE MOSAIK

Abbazia S. Urbano
Apiro MC
Pagina aggiornata al: 27 Luglio
TUTTO ESAURITO
Si fa presente che RisorgiMarche non è responsabile di eventuali infortuni e/o danni alle persone e/o cose lungo il tragitto per il raggiungimento del luogo dell’evento e che questa responsabilità viene assunta totalmente dai partecipanti.
  Info concerto accessibile

Alla scoperta di Apiro

Abbazia S. Urbano

ZIAD TRABELSI & CARTHAGE MOSAIK

ZIAD TRABELSI & Carthage Mosaik 

Se più di 2000 anni fa Annibale avesse sconfitto i Romani, in Italia avremmo ascoltato e suonato musica diversa… Le tracce arabe disseminate ovunque nella nostra musica, in particolare in quella di area mediterranea, ci ricordano la potenza del linguaggio musicale. Di mescolarsi, diffondersi e trasformarsi spontaneamente senza coercizioni. 

Ziad Trabelsi è membro dell’Orchestra di Piazza Vittorio. E’ un musicista tunisino che da anni vive e lavora a Roma. Virtuoso di ‘oud, il liuto arabo, oltre che cantante, è un raffinato compositore. 

Nel suo repertorio s’incontrano la grande tradizione araba e tutte le suggestioni musicali dalle quali Ziad viene ogni giorno sorpreso e stimolato. 

La canzone francese e italiana, ma anche il rock e il blues anglo-americano, si mescolano abilmente e con grande naturalezza nella sua musica. 

Le sue canzoni e la sua musica sono una sorta di “neofolk urbano” senza confini geografici. Il risultato è un progetto di musica d’autore e di ricerca tra improvvisazione e contaminazione. 

FORMAZIONE

Ziad Trabelsi: ‘oud, voce 

Simone Pulvano :percussione 

Emanuele Bultrini: chitarre 

Paolo Rocca : clarinetti