10 / Brunori SAS – Risorgimarche
31 Luglio 2017 / 16:30

Brunori SAS

Foce
Montemonaco AP
Pagina aggiornata al: 12 Giugno

Tempo medio di percorrenza a piedi:
Dal cancello di Rocca (Montemonaco) 1 ora (3,8 km su comodo fondo asfaltato e 1 km su strada bianca). Ascesa 177 m. Altitudine 990. (L’area parcheggio si svilupperà lungo una strada comunale di circa 3 km, una distanza a piedi che quindi si aggiungerà a quella prevista a partire dal cancello)
Si fa presente che RisorgiMarche non è responsabile di eventuali infortuni e/o danni alle persone e/o cose lungo il tragitto per il raggiungimento del luogo dell’evento e che questa responsabilità viene assunta totalmente dai partecipanti.
Come arrivare
- Da Macerata: prendere la SS78 direzione Sforzacosta e proseguire per Sarnano. Arrivati al paese seguire le indicazioni per Amandola; da qui prendere per Montefortino o Montemonaco lungo la SP83. Arrivati a Montefortino seguite le indicazioni Montemonaco. Arrivati praticamente al paese, sulla destra trovate l'indicazione per Foce. Sono circa 80 Km. - Da Ascoli P.: prendere la SS4 "Salaria" fino a Mozzano. Appena dopo il paese, svoltare a destra per Comunanza (SP237). Oltrepassare Roccafluvione e Croce Casale. Dopo circa 3 Km, svoltare a sinistra per sulla SP 86 che costeggia il lago di Gerosa e proseguire per Foce (oltrepassare S. Giorgio all'Isola e svoltare a destra alla frazione Vallefiume). Sono circa 40 Km. - Da Foligno: SS77 per Macerata e uscire a Caccamo Serrapetrona. Poi la SP 502 per Caldarola-Sarnano. Da Caldarola seguire sempre la SP 502; dopo la frazione Morichella arriverete ad un incrocio: prendere per Sarnano (SS78). Poi la strada è la stessa di Macerata. Circa 116 Km. Tempi di percorrenza trekking: Dal cancello di Rocca (Montemonaco) 1 ora (3,8 km su comodo fondo asfaltato e 1 km su strada bianca). Ascesa 177 m. Altitudine 990. (L’area parcheggio si svilupperà lungo una strada comunale di circa 3 km, una distanza a piedi che quindi si aggiungerà a quella prevista a partire dal cancello)
  Info concerto accessibile Cosa mettere nello zaino

Foce

Brunori SAS

Nel 2009 Dario Brunori si affaccia all’universo cantautorale italiano, adottando lo pseudonimo di Brunori SAS. Il suo album d’esordio, Vol. 1 si aggiudica il Premio Ciampi 2009 come “miglior disco d’esordio” e la Targa Tenco 2010 come “miglior esordiente”.
Dopo i dischi Vol. 2 – Poveri Cristi del 2010, e Vol. 3 – Il cammino di Santiago in taxi del 2014, a gennaio è uscito A casa tutto bene, l’album che ha conquistato la critica e l’ha fatto arrivare al grande pubblico. Concluso il tour nei club più importanti d’Italia con 18 date tutte esaurite, il viaggio di Brunori continua con gli attesissimi live estivi.