25 giugno / 16:30

Niccolò Fabi
Gnu Quartet

Spelonga
Arquata del Tronto AP
Pagina aggiornata al: 1 luglio

Tempo medio di percorrenza a piedi:
1 ora e 40 (6 km di cui 5 km su comodo fondo
asfaltato in pendenza e 1 km su strada bianca). Ascesa 440 metri.
Come arrivare

Da A14
uscita San Benedetto del Tronto.
prendere raccordo autostradale RA11 direzione Ascoli Piceno.
prendere SS4 “Salaria” direzione Roma fino ad arrivare alla frazione di Trisungo.

Da Roma
Prendere A90 direzione uscita 10, Firenze del GRA.
prendere l’uscita in direzione di Fiano Romano.
prendere SS4DIR e l’uscita verso SS4 direzione Rieti.
in prossimità di Rieti, girare a destra e prendere SS675 / SR675.
prendere SS4“Salaria” direzione Ascoli Piceno fino ad arrivare alla frazione di Trisungo.

Parcheggio e bus navetta

Il parcheggio si trova a Pescara del Tronto Via Salaria KM 145 presso lo Stabilimento UNIMER.

Chi arriva in macchina potrà usufruire gratuitamente del servizio bus navetta – dalle 11:00 alle 15:30 – dal parcheggio di Pescara del Tronto fino al varco di Trisungo  dal quale si dovrà proseguire solo a piedi o in bicicletta (6km) fino al luogo del concerto.

Chi arriva in bus può scendere direttamente al varco di Trisungo  dal quale si dovrà proseguire solo a piedi o in bicicletta (6km) fino al luogo del concerto.

Dopo il concerto, dallo stesso varco di Trisungo verrà effettuato il servizio per il ritorno al parcheggio di Pescara del Tronto dalle 19:00 alle 21:30.

Controllate sempre la mappa  e le informazioni nel sito www.risorgimarche.it e i social.

Cosa mettere nello zaino   Info concerto accessibile
Visualizza la mappa su Google Maps
Coordinate concerto: N 42° 776' E 13° 255'

Spelonga

La frazione di Spelonga appartiene al territorio del comune di Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno. Si raggiunge lasciando la Via Salaria a Trisungo e salendo per una strada che supera la frazione di Faete e attraversa un bosco di castagni. Spelonga così come il comune di Arquata del Tronto ha il territorio compreso tra due parchi nazionali: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Niccolò Fabi

Niccolò Fabi incontra nuovamente il GnuQuartet per un’occasione molto speciale.
Il cantautore sarà accompagnato dal quartetto, che è da tempo compagno d’avventura, per un viaggio tra le canzoni di repertorio e i brani dell’ultimo disco “Una somma di piccole cose” con arrangiamenti nuovi, ricchi di momenti intimi e acustici.

Gnu Quartet

Porta il suo contributo a RisorgiMarche in due occasioni uniche: in apertura con Niccolò Fabi, riapriranno un progetto che li ha visti insieme in una fortunata tournée estiva un paio d’anni fa che, per l’occasione, verrà arricchito di nuovi brani. E’ un concerto raffinato nel quale traspaiono con più chiarezza i testi profondi del cantautore romano adagiati su arrangiamenti delicati e potenti con momenti di vera improvvisazione ed un’atmosfera intima, dialogica. Con Neri Marcorè, Francesco De Gregori e l’Orchestra Marchigiana, il 3 agosto, proporranno una versione inedita e sinfonica di perle dalla ricchissima produzione dell’autore di “La Donna Cannone”. Gli arrangiamenti sono di Stefano Cabrera, violoncellista del quartetto. Gli GnuQ accompagneranno cantanti ed orchestra in veste di solisti.